Home » Applicazioni » Alluminio in campo elettronico
Condividi su

Alluminio in campo elettronico

L'alluminio oltre ad essere uno dei metalli più diffusi sul nostro pianeta è anche uno dei più conduttivi, presenta infatti una conduttività elettrica inferiore unicamente a quella del rame e dell'argento.

Questa sua abbondanza, unita ad una notevole capacità conduttiva/resistiva, e ad una malleabilità superiore rispetto a quella della maggiorparte degli altri metalli, ha consentito all'alluminio di diffondersi nell'industria elettronica ed elettrica sia come componente che come contenitore.

L'alluminio pur avendo maggior resistività del rame è preferito a quest'ultimo per linee elettriche con sezioni maggiori di quelle di uso comune, in quanto ne consente la realizzazione ad un costo e un peso inferiori.

Ciò lo rende anche un ottimo materiale per la produzione di resistenze e capacitori condensatori in alluminio e lega d'allumino.